25 Antefatti – Rubato! 1670

Fort de Rocher, maggio 1670
Avevano deciso di giocarsi ai dadi il suo primo bacio.
A Blanca non pareva affatto strano: nel cortile del Grillo Alegre c’erano riffe quasi ogni giorno e per qualsiasi motivo. Jack Marlow e Charlie Field, che avevano un paio d’anni più di lei e amavano gli atteggiamenti da pirata, avevano pensato, per passatempo, di contendersi il privilegio di baciarla per primo.
Come se non si trattasse di lei, Blanca osservava annoiata i due ragazzini armeggiare con i dadi sulle assi del molo vecchio. Non riusciva a fare le somme velocemente come loro perchè aveva smesso di andare a lezione, così li lasciava fare, grattandosi la crosticina sul ginocchio e facendo fra sé diverse pratiche considerazioni.
Jack non era di Tortuga, ci capitava quando il capitano Teague faceva scalo e Blanca, che non aveva mai lasciato l’isola, era affascinata dai suoi racconti fantasiosi e strampalati. Charlie invece lo conosceva da che era nata, le loro nonne erano amiche, di conseguenza baciarlo non sarebbe stata una conquista: in fin dei conti mischiavano gli sputi ogni volta che dovevano suggellare una promessa!
Appoggiando le mani sulle assi dietro di sé e sollevando lo sguardo verso il mare, Blanquita prese a fantasticare, sperando che vincesse Marlow, così d’aver qualcosa da ricordare. Incurante dei contendenti intenti nel gioco, seguì con lo sguardo il ragazzo alto che camminava sulla banchina accanto a Mathias Wilton: doveva essere nella ciurma di Rowley, perchè l’Ibisco d’Oro era ormeggiato poco distante, ma lei non lo conosceva. Era carino, e aveva un sorriso bellissimo!
Distraendola suo padre la chiamò, allora la ragazzina si mise in piedi per rientrare al Grillo Alegre e Marlow la trattenne, dandole appuntamento per quella sera, sebbene la giocata non fosse ancora finita.
Nel primo pomeriggio, mentre Blanca lucidava il bancone del Grillo Alegre a quell’ora vuoto, fece il suo ingresso Charlie Field, sfoderando il suo sguardo più cupo: evidentemente aveva perso la scommessa e il cuore di Blanca fece un capitombolo, al pensiero che Jackie Marlow l’avrebbe baciata, di lì a poco! Poi, siccome suo padre riposava di sopra, Blanca gli versò una birra per consolarlo e chiacchierò a vanvera per non mostrargli la sua segreta soddisfazione.
Il sole entrava a fiotti dal cortile e mentre il tempo passava, lei gettava impazienti sguardi verso l’uscio, domandandosi perchè Charlie se ne stesse appollaiato sulle casse, invece di andarsene a farsi gli affari suoi. Quando finalmente Jack comparve, occupando lo spazio della porta, Blanca ebbe un fremito di contentezza.
In quell’attimo carico di tensione, Charlie saltò giù dal suo trespolo e lei trattenne il fiato, stringendo al petto lo straccio umido.
Jack fece un passo avanti, sagoma scura nel pulviscolo dorato, e disse con decisione, mettendo le mani sui fianchi: «Hai perso Field, vedi di smammare!», la ragazzina a metà strada fra entrambi, restò immobile.
Cogliendola alla sprovvista, Charlie la afferrò per le braccia e, dopo un guizzo furbo degli occhi verdi, le stampò un lungo bacio sulla bocca.
Stordita dalla sorpresa, Blanca si volse verso Marlow, che sgranò gli occhi sgomento, prima di mettersi all’inseguimento dell’amico, ormai già fuori dal cortile.
Rimasta sola, Blanquita si morse il labbro: che significava quel gesto?
Poi sorrise e alzò le spalle: dopotutto, non era stato male!
Più tardi, quella sera, Marlow venne a riscuotere il suo bacio. Quando nessuno li poteva vedere, portò Blanca sotto la tettoia dov’era legato il mulo, le regalò un braccialetto di perline, la strinse a sé dicendole parole dolci per farla ridere, infine la spinse contro il muro e le diede un bacio vero, che però in effetti non fu il primo!
Lei non disse nulla e si lasciò baciare, e nessuno seppe mai quanto dispetto fece, quello scherzo malandrino!

Foto dal web

Annunci

One thought on “25 Antefatti – Rubato! 1670

  1. Ho trovato molto ben impostato questa puntata tutta incernierata sui pensieri di Bianca. L’appiglio era il bacio, ma hai saputo destreggiarti abilmente tra i pensieri della ragazza. proseguo. Pur non essendo organicamente strutturato, dimostri un’abilità nello scrivere i vari capitoli.

Dimmi quello che sai...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...